Elenco blog personale

lunedì 5 marzo 2018

Prefazione del Costrutto Teorico nominato 18 Gennaio 2018, del Dottor Michele Abbondandolo/Ivan Romanov 1962.

Piaget non ammetterebbe neanche la sola conoscenza dei Sistemi Educativi da me individuati. La Critica Psicologia riguarda sia i Cardini degli Studi compiuti sull' Eta' Evolutiva e sia le azioni che vengono commissionate, psicologicamente, con i Metodi del Comportamentismo. Di fianco alla componente Psicologica potrei ravvisare un nucleo di sovversione sociale e istituzionale, a Mio avviso, definibile Rivoluzione Cultural Borghese, che ruotano sull' asse capacitativo, educativo, linguistico e gestionale. Per Cultural Borghese intendo la focalizzazione degli obiettivi sull' acquisizione della capacita' di maneggiare il denaro, appropriatamente, quindi Scuola, Comprensione Linguistica e Capitale, fenomeno, altresì, definito, nei fatti, anche Restaurazione. Il Nome Restaurazione indicherebbe un Depistaggio Relativo, sulla Rivoluzione Cultural Borghese, in ragione di un ricorso storico, il quale, fino alla prima guerra mondiale, invero, non e' stato ravvisato. In quanto se dovessi indicare una data di inizio nella Rivoluzione Cultural Borghese indicherei il Momento i cui la Classe Borghese nega e stralcia il Trattato di Vienna, del 1815, senza una ragione e senza fornire spiegazioni, quindi, nel 1900, indicando una fase Rivoluzionaria e non di Restaurazione. Una volta accertata la proprieta' del Nome Rivoluzione, le qualita' di acquisizione Linguistiche e di Capitale appropriano il termine Cultural Borghese.

Il fatto che, qualcuno, in Italia, voglia comunicare e non comunicare, allo stesso tempo, come l' Erudizione fosse deficitaria e che fosse o si sia considerata in modo estremo, oltre ogni altra esigenza nazionale, non implica il Mio giudizio, in merito, oppure il coinvolgimento, personale e familiare, a mia insaputa, contro la Mia volonta', a Titolo sacrificale pubblicitario, nella questione che dimostro sia divulgable, a parole, meglio che non a Usurpazioni Eclatanti. Ad esempio Io affermo che, a Mio avviso, il costrutto logico da me teorizzato si presta, se strumentalizzato, a prevaricazioni o prevalenze nei confronti del Leader, che sia Re, Presidente o altro, senza necessita' di esemplificarlo, alla coscienza, in modo subliminare.

La Valorizzazione, a discapito della persona rappresentante il Vertice, nonche' degli ultimi, ossia la finale prevalenza della Classe sociale che fu denominata Alta o Bassa Borghesia e' nota. Che questa classe sociale si fosse affermata attraverso la Scolarizzazione, della quale fu epressione, anche. Non fu espressione ne' del Vertice, gia' istruito, privatamente, sin da Aristotele che educava Alessandro Magno, ne' del Popolo o classi disagiate, adagiate nelle propre tradizioni. Attraverso la Scolarizazione, la classe borghese, intuisce la possibilita' di prevalere sulle classi adiacenti, escogitando un metodo, al fine di accumulare il Capitale, il quale, unitamente alla Scolarizzazione, provvedera' alla Sua Emancipazione. Quindi potrei sostenere la Tesi di una Emancipazione della Classe Borghese, Scolarizzazione e Capitalizzazione, a Discapito delle altre componenti, Aristocratici, Militari e comprese le Donne e i Bambini. Per cui la Scolarizzazione si pone come qualita', necessaria, per maneggiare il Capitale che viene acquisito variamente.

Qualsiasi cosa si voglia comunicare ci sono le parole, i siti, i libri e la televisione senza dovere pubblicare una Tesi sull' Opera di Piaget, dopo avere espresso una Tesi sull' Opera di Pavlov, Watson e Skinner.

Il dato oggettivo di essere stato l' unico, nella sessione di esami, a meritare 30 su 30 nell' analisi interpretativa diagnostica delle macchie di Rorschach, il Test piu' difficile redatto dalla Psicologia, unitamente al Test Bijettivo Consecutivo, non credo sia potuto sfuggire. Per le stesse ragioni entrambi i quesiti psicologici, a Me rivolti, hanno trovato adeguata e valida risposta.

L' Inammissibilita' Psicologica, da me espressa, ininterrottamente, dal 2008 al 2018, a fronte di Maltrattamenti Palesi, e' la risposta piu' plausibile, a Mio avviso, per comprendere la ragione per la quale, vi fossero solo 2 svalutate Facolta' di Psicologia, in Italia, quando Io mi sono iscritto, nel 1982, la Mia a Padova e l' altra a Roma..

L' evento dato dalla iscrizione a Psicologia, non implica la rivoluzione del campo cognitivo e del sé, nonche' la richiesta di Spiegazione, sul Mio, proprio, Corpo, senza permesso, della Storia della Punizioni Corporee, permesse dall' Italia, sulla Popolazione, a titolo educativo, per cui e' da considerarsi come una implorazione di analisi e diffusione delle notizie estrapolabili dall' evento, a chi piu' di mestiere: lo Psicologo. Quindi, andando incontro alla Implorazione espressa, pubblicamente, con Prova Fotografica, in Territorio Italiano, a chi di mestiere, ho redatto le 3 Teorie e il Rimedio, che meglio si adattano e rispondono agli avvenimenti, a Me, posti in Questione, fotograficamente, fondati sulle Punizioni Corporali, previste dal sistema italiano. Previste in quanto risulta che neanche una sola di esse, sia mai stata Risarcita, Pubblicamente, con ammissione di inamissibilita'.

La Ricerca accerta affidamenti abusivi al sistema scolastico psichiatrico al fine di produrre le barbare mutilazioni e.... La Teoria della Proibizione del Bilinguismo pone al principio della questione le Punizioni Corporali inferte in Italia nel Sistema Scolastico e Psichiatrico, La Scuola e la Psichiatria delle Punizioni Corporali, le quali sono gia' note. Le Punizioni corporali, in uso dal sistema scolastico/sanitario italiano, sono ben descritte nelle fotografie presenti nei blogs e nel sito http://www.the-bulldog.com/. Per cui senza che avessi rivolto nessuna domanda, ne' mi interessa saperlo, mi veniva comunicato, dalla nascita, e, soprattutto, dal momento in cui mi iscrivevo a Psicologia, con la solita dimostrazione di vendetta e odio contro la Cultura, a titolo di depistaggio, che l' Erudizione ha preso il sopravvento, nonche' le Punizioni corporali inferte, usualmente, in Italia, comunicazioni che se vengono comunicate richiedono, di per se' la diffusione, in quanto a me non interessava questa questione, nonostante mi sia iscritto a Psicologia, e non ho rivolto domande in merito, in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento